Privacy Policy

Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, il sito utilizza dei cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.

Massimo Carli

Sono Massimo Carli, vivo a Caldonazzo in Alta Valsugana, ho 50 anni, sono sposato e ho due figlie.

Lavoro nell’azienda di famiglia, nel settore metalmeccanico dell’assemblaggio, collaborando con mia moglie.

Sono stato in passato per due mandati consigliere comunale di maggioranza a Calceranica e rappresentante sempre per la stessa nell’allora Comprensorio C4 Alta Valsugana.

Ho avuto un’esperienza per sei anni come amministratore della Cassa Rurale di Caldonazzo, ho frequentato nell’ambito della cooperazione il corso d’approfondimento di “maestro cooperatore”.

Sono al secondo mandato come rappresentante comunale artigianale all’interno del consiglio territoriale Alta Valsugana dell’associazione Artigiani e Piccole Imprese di Trento.

Fin da giovane come molti trentini, sono sempre stato parte attiva nel volontariato locale, ho partecipato ad associazioni sportive, sociali, e culturali, condividendo fortemente i loro valori di impegno gratuito.

 

Le mie cinque parole chiave:

Promuovere il senso di Comunità, affinché questa sia luogo dove incontrarsi, aiutarsi, confrontarsi e crescere assieme. Condividere le conoscenze, le capacità per raggiungere risultati comuni che servano a migliorare la qualità della vita di ognuno di noi.

Il sostegno all’Associazionismo volontario, sia esso sociale, assistenziale, sportivo, culturale e ricreativo, iniziative tutte volte a dare un servizio gratuito per quanto di bene siamo in grado di donare al prossimo. Esperienze che servono per completare l’educazione dei giovani e tenere attiva e partecipe la gente sul territorio in cui risiede.

La conservazione delle Risorse naturali che ci circondano, sensibilizzando sempre più al dialogo tra agricoltura, turismo, attività economiche ed ente pubblico, perché si possa assieme valorizzare e non sprecare le esperienze positive di tutti i settori coinvolti.

La trasformazione e l’innovazione nel mondo del Lavoro, sostenendo le attività esistenti con un miglioramento e semplificazione dei servizi per l’impresa e per le attività individuali, lavorando affinché diventi effettiva e non rimanga solo scritta sulla carta la collaborazione tra il mondo dell’istruzione della scuola trentina e quello del lavoro.

L’attenzione alle persone e l’impegno ad uno sforzo quotidiano per favorire l’Integrazione con piccoli passi tra tutte le ricchezze del territorio trentino, in maniera che il beneficio ricavato sia tangibile a tutti i livelli.