Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, il sito utilizza dei cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.

Assoluzione Bresciani, Panizza e Giuliani (PATT): “Qualcuno dovrebbe delle scuse”

31/05/2017

“Siamo felici per l’assoluzione di Stefano Bresciani, vicesindaco del PATT di Arco, nel processo per l’ex-Argentina. Lo avevamo sempre detto che il tempo sarebbe stato galantuomo. Non abbiamo mai avuto dubbi sulla correttezza di Stefano e siamo contenti di averlo difeso in nome di un principio garantista.

Così in una nota il segretario politico del PATT, sen. Franco Panizza, e il consigliere provinciale di Arco, Luca GIuliani.

“Anche questo caso – proseguono Panizza e Giuliani – ci ricorda l’importanza di non emettere sentenze prima della Magistratura. Stefano in questi anni è stato oggetto di attacchi da parte di alcuni esponenti politici cittadini che oggi dovrebbero avere la decenza di porgere pubblicamente le loro scuse. Non credo arriveranno, ma poco importa: l’importante è che Stefano sia stato assolto dimostrando, ancora una volta a noi tutti, come il garantismo sia prima d’ogni altra cosa un principio di civiltà.”